CUNEO CRONACA - Sabato 20 novembre, alle 15,30, presso l’Auditorium della Fondazione Ferrero ad Alba (strada di Mezzo 44) verrà consegnato il "Tartufo dell’Anno" al banchiere Carlo Messina, ad di Intesa Sanpaolo.

La scelta di insignire la figura di Carlo Messina come riconoscimento di Tartufo dell’Anno nasce dalla volontà di testimoniare l’apprezzamento del nostro territorio per la recente fusione di Ubi Banca con Intesa Sanpaolo, che ha permesso il consolidamento di una delle più importanti banche europee.

Questo risultato, frutto della sua lungimiranza e della sua visione, è anche un modo per testimoniare l’importanza che la banca continui a mantenere un radicamento forte con il territorio di cui il tartufo è un simbolo materiale, chiaro e concreto.