CUNEO CRONACA - Lezione di sostenibilità in Confindustria Cuneo mercoledì 21 settembre alle 16. L’incontro, promosso da RW Consulting in collaborazione con Banca Alpi Marittime e Lexant SBtA, vuole portare all’attenzione delle aziende cuneesi i temi della sostenibilità, sottolineando come essere un’azienda sostenibile, non solo in termini ambientali, ma anche economici e sociali, costituisce di per sé un fattore strategico di crescita.

L’evento si rivolge a tutte le realtà imprenditoriali presenti sul territorio per offrire al management e ai vari stakeholder una visione aziendale d’insieme che consideri la sostenibilità sia dal punto di vista economico-finanziario sia in termini di criteri ESG. 

L’incontro si aprirà con i saluti istituzionali di Confindustria Cuneo, Andaf Piemonte e Valle d’Aosta e AITI (Associazione Italiana Tesorieri d’Impresa) Nord Ovest e si chiuderà con la Tavola Rotonda “Pianeta, Persone, Profitto – quali strategie per il futuro delle nostre imprese”.

«L’obiettivo dell’incontro è quello di fornire agli imprenditori una serie di strumenti metodologici e tecnici per il monitoraggio e il miglioramento della sostenibilità aziendale, intesa nel suo complesso. Rw Consulting da sempre ha come propria missione il supporto alle aziende nell’analisi della sostenibilità economico e finanziaria – afferma Andrea De Giorgi, amministratore delegato della RW Consulting di Alba - ma le nuove norme europee e gli orientamenti generali stanno richiedendo alle imprese di dimostrare di essere sostenibili sotto tutti i punti di vista, e quindi anche negli aspetti ESG. Per questo motivo abbiamo creato ESGnext, una nuova società orientata a seguire le aziende nel passaggio ad Azienda Sostenibile».

«Sono temi molto importanti per noi in cui crediamo sia da un punto di vista etico che di vantaggio competitivo per l’impresa, un’area dove abbiamo un’esperienza ormai consolidata grazie a una divisione dedicata proprio alla consulenza e al supporto delle aziende che vogliono intraprendere un percorso in quest’ambito, fino alla trasformazione in Società Benefit – ha dichiarato Andrea Arnaldi –. Una strada che noi stessi abbiamo scelto, diventando dall’inizio di quest’anno una delle prime società benefit tra avvocati in Italia».

«Al giorno d’oggi, per valutare un'impresa non basta più considerare i soli dati finanziari. Per le PMI e le aziende, il rispetto dei nuovi valori legati alla sostenibilità ambientale è diventato un dovere. I temi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale – dichiara Giuseppe Peirotti, direttore generale Banca Alpi Marittime -  sono ormai al centro dei piani economici e industriali. L’evento del 21 settembre vuole essere un’opportunità di incontro per chi non vuol farsi trovare impreparato nei confronti dei cambiamenti economici già in corso.

L’incontro ha la finalità di portare tutti i partecipanti, relatori compresi, non solo a ragionare sul tema della sostenibilità e su quali siano gli ultimi sviluppi, ma a passare alla messa in pratica di modelli innovativi nel nome dell’Environmental, Social e Governance Responsibility». La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti gli interessati previa registrazione QUI.

(Nella foto: un convegno nella nuova sede di Confindustria Cuneo)