CUNEO CRONACA - Anche se non potremo ancora uscire per godere a pieno le belle giornate, il meteo per il weekend in Piemonte e in particolare nella provincia di Cuneo si mostra stabile, fino alle prime ore di domenica quando è atteso un progressivo peggioramento con piogge e rovesci sparsi dalle ore centrali a partire dalle vallate.

"La nostra regione - spiega Arpa - si trova al confine tra un campo di alta pressione di matrice nordafricana ed il bordo più orientale di un'area depressionaria presente sul vicino Atlantico" in questo contesto prevarranno condizioni stabili nel corso della giornata odierna e di sabato, mentre domenica flussi umidi più instabili, dapprima meridionali in successiva rotazione ed intensificazione da est in serata, determineranno un progressivo peggioramento nel corso della giornata, con piogge e rovesci sparsi dalle ore centrali a partire dalle vallate alpine, a preannunciare un probabile peggioramento più marcato per la giornata di lunedì".

Sabato 18 aprile: prevalentemente soleggiato con passaggi di velature; addensamenti irregolari sui settori montani per sviluppo di nuvolosità cumuliforme, in avanzamento verso sera alle pianure adiacenti. Precipitazioni: assenti salvo isolati e brevi rovesci da metà giornata a ridosso dei rilievi al confine con la Liguria. Zero termico: in lieve calo a nord sui 3000 m, stazionario a sud sui 3200 m. Venti: deboli o localmente moderati da ovest, sudovest sulle Alpi, da sud sugli altri settori. Altri fenomeni: nulla da segnalare.

Domenica 19 aprile (vedi foto): progressivo aumento della nuvolosità nel corso della mattinata a partire da sudovest fino ad avere cielo prevalentemente nuvoloso, molto nuvoloso a fine giornata. Precipitazioni: da metà giornata rovesci sparsi, deboli o localmente moderati, a ridosso delle zone montane e pedemontane, in estensione alle pianure adiacenti in serata. Zero termico: in calo fino ai 2800-2900 m. Venti: in montagna deboli o localmente moderati meridionali in rotazione da est dal tardo pomeriggio; in pianura prevalentemente meridionali. Altri fenomeni: nulla da segnalare.

Lunedì 20 aprile: cielo molto nuvoloso. Precipitazioni: moderate diffuse, forti a ridosso della fascia alpina e fino ai primi tratti di pianura adiacenti, meno intense dal pomeriggio sul settore orientale. Quota neve in calo fino ai 1600-1700 m a fine giornata. Zero termico: in calo in serata fino ai 2200-2300 m ad ovest e 2400-2600 m ad est. Venti: moderati orientali a tutte le quote, con raffiche a tratti forti sulle cime tra Alpi Cozie e Liguri e sull'Appennino. Altri fenomeni: nulla da segnalare.

(Foto e testo tratti dal sito di Arpa Piemonte)