CUNEO CRONACA - A ridosso di Ferragosto, come d’abitudine, Mondovì fornisce un’ottima ulteriore ragione per trascorrere in città un po’ del proprio tempo libero. Torna infatti la tanto attesa Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì Piazza, giunta alla sua 54esima edizione e da quest’anno riconosciuta come fiera di interesse nazionale.

L’inaugurazione ufficiale è in programma venerdì 12 agosto alle 17,30 in piazza Maggiore, alla presenza di numerose autorità. Nell’occasione verrà presentato il nuovo piatto commemorativo realizzato da Ceramica Besio 1842 e dedicato all’indimenticabile volontario Walter Cavallero, con la dedica: “Uomo dal cuore d'oro, da sempre in prima linea nell'organizzazione della Mostra di cui andava fiero”. 

Da quel momento e sino alle 23.30 si potrà seguire il percorso ad anello a senso unico tra le vie e nei palazzi del centro storico di Mondovì Piazza, partendo da Piazza Maggiore e percorrendo via Gallo, la salita del Belvedere, i giardini del Belvedere e via Vitozzi, per curiosare tra le esposizioni degli artigiani provenienti da tutta Italia. Il 13, 14 e 15 agosto l’orario di apertura sarà dalle 11 alle 23.30, mentre martedì 16 si chiuderà alle 18.

Saranno ben 16 le “mostre nella mostra”, esposizioni dislocate in vari luoghi della città che permetteranno di allargare i propri orizzonti artistici, mentre 11 è il numero di laboratori creativi pensati per avvicinare grandi e piccini al mondo dell’artigianato, in tutte le sue sfaccettature a cui è necessario iscriversi tramite il sito www.artigianatomondovi.it.

Non mancheranno, poi, i concerti e gli spettacoli, sin dalla prima sera: alle 21.30 di venerdì 12 agosto in piazza Maggiore i riflettori saranno tutti per Capitan Darius, che lascerà il pubblico a bocca aperta con i suoi numeri di giocoleria e teatro su corda molle. La sera successiva, sempre alle 21.30 in piazza Maggiore, toccherà allo Ska e al Rocksteady dei Bluebeatears dare la carica ai presenti. Domenica 14, invece, si darà soddisfazione ai tanti estimatori della musica cantautorale con il concerto di The Andre, che proporrà i successi trap con la voce e la poetica di Fabrizio De André. Lunedì 15, infine, tornerà ad aver spazio il fascino dell’arte di strada, con il teatro comico, la giocoleria e il Diablo cappelli di Mec Fois. Previsti due momenti di intrattenimento di qualità anche nei giardini del Belvedere dove venerdì 12 agosto, alle 19 e alle 21, si esibirà la big band olandese Louis Swing Orchestra, per uno spettacolo elegante e coinvolgente, mentre domenica 14, alle 20.45 e alle 22, si potrà apprezzare “Shattered Mirror”, lo spettacolo di danza di Sara Armando.

La lista delle iniziative proposte a corredo della Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì Piazza contempla anche tanti appuntamenti di altra natura, come Mondo Rebis, un digital game che si effettuerà a spasso tra le strade della Mondovì esoterica nella giornata di sabato 13, dalle 16 alle 18, con partenza a piedi dal chiosco dell’ufficio turistico di corso Statuto e arrivo a Mondovì Piazza presso il Belvedere.

Peculiare la proposta del Museo civico della stampa che sabato 13 alle 19 proporrà “Museo & Drink” Aperitivo con cocktail Rebis e degustazione (20 euro). Tutti i giorni, dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 22, presso la chiesa della Missione si potrà prendere parte a “Infinitum”, un percorso multimediale immersivo tra architetture, storie e personaggi nel cuore di un gioiello del barocco italiano (ingresso ridotto a 3 euro, con prova gratuita del Tilt Brush).

Saranno possibili visite guidate al Museo civico della Stampa durante tuti i giorni della mostra, alle 15 e alle 17 con partenza un quarto d’ora prima dallo stand del Museo posto sotto i portici soprani di piazza Maggiore mentre ogni sera alle ore 21.00 saranno in programma visite guidate gratuite in notturna, alla scoperta dei principali poli museali di Mondovì Piazza: Chiesa della Missione, Museo della Ceramica e Museo della Stampa grazie alla collaborazione con Itur, Monregaltour , Museo Civico della Stampa e Museo della Ceramica.

Inoltre, alle ore 18 di sabato 13 e domenica 14 agosto, con partenza dal punto info di Piazza Maggiore alle 17.50 sarà possibile visitare gratuitamente una delle dimore più antiche di Mondovì Piazza in collaborazione con Palazzo Fauzone Relais. Per rifocillarsi a dovere si potrà fare affidamento sulla Taverna della Torre, nel cortile della Biblioteca civica, aperta tutti i giorni della Mostra a pranzo e a cena. Il programma dettagliato della Mostra e i codici Qr per iscriversi ai laboratori e per il calendario aggiornato sono riportati sul sito www.artigianatomondovi.it.