CUNEO CRONACA - Una valida idea regalo per cominciare il nuovo anno con la giusta spinta green. Torna l’iniziativa di GrandaBus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per promuovere la mobilità sostenibile tra gli over65, che con l’abbonamento "Grandabus 65+" hanno la possibilità di viaggiare su tutti i servizi del territorio cuneese in totale sicurezza e comodità, al costo di 60 o 85 euro all’anno per tutto il 2022. L’iniziativa, lanciata la prima volta nell’autunno 2016, rientra tra gli obiettivi ecosostenibili del consorzio, mirati a proporre un’alternativa concreta all’utilizzo del mezzo privato, migliorando così la sicurezza dei cittadini e la qualità dell’ambiente.

“Ormai la mobilità è divenuta una dei tasselli base del Recovery plan, che pone al centro una rivoluzione green – afferma Serena Lancione, presidente del Consorzio GrandaBus -. GrandaBus, quale operatore primario del trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, intende svolgere un ruolo di sostegno alla generazione di nuove idee e alla concretizzazione di soluzioni intelligenti per il futuro del territorio in cui opera. La sostenibilità ambientale si raggiunge anche con piccole ma importanti iniziative come l’abbonamento GrandaBus 65+, che quest’anno, complice il periodo che stiamo vivendo, crediamo rappresenti ancora di più una valida idea regalo per i nostri cari in vista del Natale. L’abbonamento permetterà a chi lo riceve di utilizzare senza limiti i mezzi pubblici, incentivando senz’altro l’uso del trasporto pubblico, soddisfacendo le esigenze di chi non ha un’auto di proprietà o non è nelle condizioni di guidare, ma vuole comunque spostarsi senza dover gravare su famigliari e amici o, più semplicemente, è sensibile ad un modo economico, sicuro e, appunto, ecologico di viaggiare. La mobilità sostenibile è un regalo che migliora la vita un po’ a tutti”.

“GrandaBus 65+” dà quindi la libertà di viaggiare senza limiti per tutto il 2022 su tutti i servizi della provincia di Cuneo, scegliendo tra le seguenti tipologie di abbonamento: “Annuale illimitato” a 85 euro, valevole 24 ore su 24 su tutti i bus di linea delle aziende aderenti in tutte le località toccate dal servizio; “Annuale ridotto” a 60 euro, valido tutti i giorni a partire dalle 9 senza alcuna limitazione su tutti i bus di linea. Le aziende di autolinee che aderiscono all’iniziativa e presso le quali si può già acquistare l’abbonamento richiedendo anche la tessera personale ad un costo di 5 euro sono: Bus Company, Autolinee Allasia, Autolinee Nuova Benese, Autolinee Gunetto, Autolinee Sav, Autolinee Valle Pesio, Riviera Trasporti Piemonte, Geloso Bus, Nuova Beccaria, Nuova SAAR, Sac, STP, Giors e ACTP. Gli abbonamenti sono disponibili anche presso la biglietteria unica del Consorzio GrandaBus in via Carlo Pascal 7 a Cuneo. I dettagli della promozione si possono scoprire al numero gratuito dedicato 800.111.773 o sul sito www.grandabus.it.