CUNEO CRONACA - La lenta ma progressiva risalita dei valori di pressione ad ovest dell'arco alpino determina per la giornata odierna e per i prossimi giorni condizioni di tempo stabile sulla nostra regione, con
cieli soleggiati in montagna ma a tratti più grigi sulle zone pianeggianti e pedemontane. Flussi più umidi nei bassi strati favoriranno la formazione di foschie localmente dense sulle pianure nelle ore più fredde della giornata. Lo dice Arpa nel bollettino meteorologico odierno, chiarendo le previsioni per i prossimi giorni. 

Sabato 17 ottobre cielo in prevalenza sereno sull'arco alpino, poco nuvoloso altrove con locali addensamenti sulla fascia pedemontana occidentale. Foschie e locali nebbie al mattino e alla sera sulle zone pianeggianti. Precipitazioni assenti. Zero termico in lieve aumento fino a 2200-2300 metri. Venti deboli a tutte le quote, nord occidentali sulle Alpi e prevalentemente orientali altrove.

Domenica 18 ottobre cielo in prevalenza sereno sulle zone alpine, nuvoloso sulla fascia pedemontana occidentale e pianure del Torinese e Cuneese, parzialmente nuvoloso altrove. Foschie dense e nebbie sulle zone pianeggianti al mattino e alla sera. Precipitazioni assenti. Zero termico: in aumento in serata sui 2600 metri. Venti deboli nordoccidentali in montagna, calmi o deboli orientali in pianura.

Lunedì 19 ottobre cielo sereno sulle zone alpine, nuvoloso o irregolarmente nuvoloso altrove per presenza di nubi basse. Foschie dense e banchi di nebbia sulle pianure al mattino e alla sera. Precipitazioni assenti salvo deboli piovaschi sulla fascia pedemontana occidentale. Zero termico in netto aumento sui 3300 metri. Venti generalmente deboli, occidentali in quota e meridionali altrove.

Le temperature saranno nella media stagionale o leggermente inferiori, con massime sui 12-15 gradi.

(Immagine e previsioni tratte dal sito di Arpa Piemonte)