Una Pasquetta speciale, lunedì 22 aprile, con il "treno del mare". Da Cuneo a Ventimiglia, percorrendo la storica e affascinante ferrovia del Tenda, con il nuovo servizio in treno storico della Fondazione Fs, promosso dalla Regione Piemonte nell’ambito del programma dei treni turistici del 2019.

Il treno del mare partirà dalla stazione di Cuneo alle 9, con fermate nelle stazioni di Borgo San Dalmazzo (9.11); Roccavione (9.15); Robilante (9.50); Vernante (10.30); Limone (11.05); Tende (11.37); Breil sur Roya (13.08) e arrivo a Ventimiglia alle 13.36. Tra Cuneo e Limone - il tratto della linea in territorio italiano - la trazione del treno sarà a vapore. Da Limone a Ventimiglia si proseguirà con locomotiva diesel in livrea storica.

Il treno di ritorno, trainato da una locomotiva diesel, partirà dalla stazione di Ventimiglia alle 15.36 con arrivo a Cuneo alle 18.32. I biglietti per il treno del mare saranno in vendita da sabato 20 aprile nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo, in relazione alla disponibilità dei posti a sedere.

- Da Cuneo e località successive fino Vernante a Ventimiglia: 28 euro adulti, 14 euro ragazzi (4-12 anni)
- Da Limone Tende e Breil sur Roya a Ventimiglia: 18 euro adulti, 9 euro ragazzi.

(Foto d'Archivio Fondazione Fs - Ph. Umberto D'Eramo)